Cose da fare su cilindro 2 Tempi nuovo

Cougar34/ Dicembre 10, 2018/ Tecnica/ 0 comments

Cose da fare su cilindro 2 Tempi nuovo.

Quando si compra un cilindro nuovo ci sono delle operazioni da fare prima di montarlo assieme al suo pistone per essere sicuri dell’affidabilità di quel motore. 

Non si deve mai prendere un cilindro e montarlo senza controllarlo attentamente. 

Ci sono pochi interventi che permettono di migliorare l’affidabilità del nostro nuovo gruppo termico che portano via un oretta circa ed è sempre bene fare.

La prima cosa da vedere è se vi sono delle bave di fusione nei vari condotti: Travaso e scarico.
Se vi fossero con un fresino eliminarle, facendo sempre molta attenzione a non andare a toccare la cromatura del cilindro o generalmente l’interno del cilindro andando a rovinarlo.

La seconda cosa sarebbe quella di vedere la simmetria delle luci, sia di scarico che travaso e modificarle se non lo fossero.
Questa operazione è da fare sempre con le frese, ma che è molto più complessa e richiede una buona dose di bravura e pazienza, quindi la consiglio a chi ne ha le capacità. Per chi volesse imparare usasse un cilindro grippato, un meccanico è facilissimo che ve lo regali, per fare pratica.

Qui di seguito vedete un difetto di fusione cerchiato in rosso ed in verde come dovrebbe invece essere.

Ultima operazione da fare sul cilindro, ma molto importante per l’affidabilità, è quella di ammorbidire tutti i bordi delle luci, cercando di dare un profilo più morbido possibile, tondeggiante e non tagliente. In  questo modo la fascia viene accompagnata nella sede e ogni volta che vi ci passerà sopra non sarà uno stress per le nostre povere fasce.

Passando ad osservare le fasce elastiche, i punti di giunzione devono essere lavorati anche essi, devono essere arrotondati con una lima come in figura. 

  Passiamo al pistone e soprattutto nella parte inferiore si possono trovare di profili taglienti, vanno arrotondati anche essi


Torna alla sezione TECNICA

Share this Post

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*
*